Musica da Camera

Les Percussions de Strasbourg

L’invenzione di un tradizione: MEZZO SECOLO DI CREAZIONI. Tutto è iniziato nel 1959 quando Pierre Boulez è stato invitato a dirigere la sua opera “Le Visage Nuptiale” a Strasburgo. Per formare la grande scrivania di percussioni di cui aveva bisogno, musicisti della Orchestra di Strasburgo e l’orchestra ORTF sono stati messi insieme.

Info

I sei giovani musicisti - Bernard Ballet, Jean Batigne, Lucien Droeller, Jean-Paul Finkbeiner, Claude Ricou e Georges Van Gucht - guidati da una volontà innovativa comune e una forte amicizia, hanno poi deciso di creare un ensemble di percussioni: repertorio, scelta degli strumenti , tutto doveva essere inventato ... il "Groupe Strumentale a percussion" è nato e in seguito divenne «Les Percussions de Strasbourg».

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere