Solisti, Direttori e Compositori

Flavio Emilio Scogna

“Flavio Scogna: un musicista che contribuisce responsabilmente – e quant’altri mai – al clima variegato della giovane musica italiana” Luciano Berio. Dal 1990, parallelamente alla composizione, conduce una carriera internazionale di direttore d’orchestra sia nel repertorio tradizionale e operistico (con la riscoperta di importanti lavori del passato per i quali ha spesso realizzato personalmente revisioni: Pergolesi, Boccherini, Rossini), sia nel repertorio della musica del Novecento e Contemporanea con un numero impressionante di prime esecuzioni (viene considerato oggi uno dei direttori di riferimento dei maggiori compositori viventi) e del Novecento storico (Satie, Rota, di cui ha inciso la prima registrazione mondiale dell’opera “I due timidi”).

Info

Tra le compagini orchestrali dirette ricordiamo l’Orchestra Sinfonica della Rai, l’Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione Spagnola RTVE, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, I Pomeriggi Musicali, la Filarmonica Toscanini, l’Orchestre Philharmonique de Nice, l’Orchestre Symphonique et Lyrique de Nancy, l’Orchestra Sinfonica di Stato Ungherese, Raanana Sinfonietta di Israele, l’Orchestra Filarmonica di Kiev, Iceland Symphony Orchestra, unitamente a prestigiosi ensembles quali Alternance di Parigi, Accademia Bizantina e l’Ensemble Scaligero. Nel 2013 gli è stato conferito il Premio De Sica per la Musica Classica, riconoscimento che negli anni precedenti è stato assegnato, tra gli altri ad Abbado, Berio, Chailly e Muti.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
ErrorHere